Metamorfosi

Metamorfosi

VittorioCome una magia, la grande pancia che mi ha cambiata negli ultimi nove mesi, si è trasformata in un bellissimo principe, Vittorio. Sono stati nove mesi di grande cambiamento non solo fisico, ho scoperto tante nuove fragilità, paure, ma allo stesso tempo di sentirmi forte e orgogliosa di avere una grande pancia di cui prendermi cura, sapendo che si sarebbe trasformata in qualcosa di molto più importante. Mio figlio.

In questi nove mesi ho lavorato, fatto sport, portato in giro per Italia, Europa e Asia la mia pancia, fino ad arrivare ad una settimana dal termine che ancora saltavo i gradini a due a due. Sono stati mesi di nausee ma anche di grandissima energia, gioia e pianto a dirotto, tenacia e paura di ciò che stava per succedere, fino ad arrivare, come mio solito a trascurare i lievi doloretti che invece erano avvisaglie di un parto imminente.
Vittorio è arrivato con un po’di anticipo e senza farsi sentire troppo, ma con una voce così forte che mi ha aperto il cuore. Ed ancora più emozionante è stato il momento in cui, in preda al suo primo grande pianto, ha trovato pace sentendo i baci di chi l’ha portato in grembo.
Adesso inizia un nuovo viaggio per noi due: una mamma lavoratrice, un bambino che ha girato qualche continente ancor prima di nascere e che sarà sempre con me, partecipando ad ogni mia avventura, di lavoro e di piacere. Ti amo, mio piccolo principe.
#ioevittorio #teamRubina

2 Comments

  1. Questo piccolo principe ti cambierà ancora in modo così profondo che ti sembrerà impossibile! Non so se in in meglio in peggio ma di sicuro in modo indelebile.
    Da ora ci sarà lui e poi tutto il resto ma il resto sarà ancora molto importante perché sarà lo specchio della Rubina che eri.
    Auguro a te e a lui il meglio in giro per il mondo a cucinare pappe gourmet! Baci angela

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*