Tiramisù cioccococco

Chi mi conosce sa perfettamente quanto sia golosa di cocco, in ogni sua forma: da bere, da mangiare a morsi, nei biscotti o nei gelati. Non mangio bagnoschiuma al cocco perché farei le bolle come gli strani soggetti che ogni tanto si vedono in tv, in quei programmi assurdi che parlano delle ossessioni delle persone. Quindi mi limito ad usarlo sotto la doccia. Trascorsi una settimana alle Maldive, per una vacanza in pieno relax, mangiando cocco a qualsiasi ora del giorno o della sera. Spiaggia voleva dire un bel cocco fresco e ghiacciato, bevuto con una cannuccia, dalle 17 in poi con una generosa aggiunta di rum. Cena voleva dire curry con latte di cocco e gamberi. Dopo cena mi aspettava spesso una ottima pina colada. Tornando venni travolta dal nervosismo dato dal tran tran quotidiano, che poteva essere alleviato solo da qualcosa che riportasse la mente a quella fantastica settimana in cui l’unica decisione che dovevo prendere era se bere il latte di cocco semplice o con rum. Fu così che una delle prime tappe al rientro fu il supermercato, non per generi di prima necessità, bensì cocco, mascarpone e gli altri ingredienti necessari a comporre questo ottimo e freschissimo dolce.

 
 
 
Ingredienti per 10-12 persone:
 
Bagna:
  • 40 gr rum
  • 120 gr acqua
  • 60 gr zucchero
 
Crema:
  • 300 gr latte 
  • 50 gr cocco disidratato grattugiato
  • 4 uova
  • 200 gr zucchero
  • 1/2 cucchiaio di farina
  • 500 gr mascarpone
  • 1 pizzico di sale
 
Composizione:
  • savoiardi o pavesini qb
  • cocco disidratato grattugiato qb
  • cacao amaro in polvere qb
  • riccioli di cioccolato fondente qb
Fate bollire in un pentolino, per circa 2 minuti, il rum con l’acqua e lo zucchero necessari per la bagna. Lasciate raffreddare.
In un altro pentolino fate bollire il latte con 50 gr di farina di cocco, la farina e 100 gr di zucchero. Lasciate in infusione per circa 30 minuti. 
Durante l’attesa sbattete i tuorli con lo zucchero rimanente, a parte montate gli albumi a neve con un pizzico di sale. 
Con un colino ed aiutandovi con un cucchiaio, spremete la crema di latte al cocco all’interno dei tuorli montati. Aggiungete il mascarpone ed amalgamate. 
Infine aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate dal basso verso l’alto con un mestolo di legno. 
Adesso procedete con la composizione del dolce bagnando i biscotti nella bagna al rum, disponendoli sul fondo di una pirofila o di coppette monoporzione. 
Aggiungete uno strato di crema al mascarpone, spolverate di cacao amaro, farina di cocco e riccioli di cioccolato fondente. Ripetete l’operazione fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con il cacao, farina di cocco e riccioli di cioccolato fondente. 
Lasciate riposare il dolce in frigo per almeno 3 ore, anzi, se riuscite a resistere alla tentazione il giorno dopo sarà ancora meglio!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*